7 Suggerimenti per un giorno super produttivo

Morning-productivity

1.Fate una colazione energizzante

Molte persone iniziano la loro giornata senza la prima colazione. Non appartenere a loro!

Spesso inizio la mia giornata con un grande bicchiere d’acqua, che pulisce il mio corpo e il mio cervello.  Poi (sono colpevole, lo so) bevo una tazza di caffè e creo delle colazioni sfiziose e belle da vedere come questa, mi aiuta ad avere subito il buon umore!

Questo mi dà energia, ma non mi rende assonnata e mantiene la mia mente chiara. Provaci!

Non dimenticare di bere durante il giorno. Il tuo cervello ha bisogno! La disidratazione significa meno energia e mancanza di concentrazione.

 

2. Pianifica la tua giornata


Questo è essenziale. Senza pianificare, è possibile andare in tilt e non sapere davvero cosa si deve fare.

Imposta le priorità principali per la tua giornata. Decidere cosa è urgente e importante fare (considerare le scadenze se lavori per i clienti o le date di lancio e altri lavori necessari).

Raggiungere grandi obiettivi e progetti a passi più piccoli, in modo da non sembrare così scoraggiante.

È possibile utilizzare diversi software o applicazioni per la pianificazione e la gestione dei progetti:

–  Evernote: è soprattutto per prendere appunti, ma è possibile creare un elenco di attività con le caselle di controllo
Omnifocus: non è gratuito ma fornisce un sistema complesso in cambio
Task Google (in Calendario): è gratuito (disponibile anche come estensione Chrome e sono state create delle applicazioni per gestire le attività)
Trello: se vuoi fare sul serio sui tuoi progetti personali
Asana: se lavori in una squadra

Se sei una persona di carta e penna (come me!), Utilizza un’ agenda. Puoi preferire un’agenda settimanale o con pagine di pianificazione quotidiana – decidi, prova quello che per te è migliore.

Come sapete io amo questo tipo di agenda

3. Creare blocchi di tempo e concentrarsi sull’attività

Durante la pianificazione, decidere quanto tempo si spende per ogni attività (è di solito più di quello che pensi in primo luogo).

Quindi trascorrere 90 minuti sul tuo primo compito più importante (cioè il 20% di un giorno lavorativo di 8 ore).

Prendi le pause ogni 90 minuti o utilizza il metodo Pomodoro: 25 minuti di lavoro, 5 minuti di pausa – utilizzo l’applicazione Clearfocus per monitorare il tempo (ti ricorda di tornare al lavoro quando i 5 minuti sono finiti).

4. Disattiva le notifiche del telefono

È essenziale evitare distrazioni almeno durante i primi 90 minuti di lavoro importante.

Lo so, non è realistico spegnere tutto per tutto il giorno – viviamo in un mondo in cui i social media sono parte della nostra vita e, più importante, il nostro business. Però, abbiamo bisogno di un po ‘di tempo per concentrarci sul nostro lavoro.

5.Fare un pisolino


Alcune persone lo fanno abitualmente, alcune persone solo occasionalmente (io).

Ripristina l’energia, impedisce l’esaurimento e rende più produttivo. Quei 20 minuti nel pomeriggio possono salvare la tua vita.

6. Fai qualcosa di esaltante

Sia che si tratti della tua classe di ballo, di un esercizio fisico, di una passeggiata o di un giro, di ascoltare la tua musica preferita o di leggere un buon libro, fai qualcosa che ricarichi le batterie.

7. Pianifica il tuo domani

Alla fine della tua giornata, valutaciò che hai raggiunto e cosa ancora deve essere fatto.

BONUS UTILI: