Terrazza manzotti: Un posto da sogno!

terrazza-manzotti-pranzo-di-lavoro.jpg

Ciao a tutti, oggi volevo parlarvi di un posto che mi ha fatto innamorare: La Terrazza Manzotti!

Questo post piacerà sicuramente a tutte le mie lettrici amanti della buona cucina italiana! Oggi parlimo di un post che si trova nel Nord Italia.

La Terrazza Manzotti è il ristorante che vi consiglio se dovete organizzare cene o aperitivi formali e di alto livello (è presente anche la pizzeria e la gelateria). È in una location magnifica che si affaccia sulla terrazza che si trova sul fiume Adda. Il locale si trova in pieno borgo antico di Canonica d’Adda.

Potete darmi ragione visitando il loro SITO 

Dove potete vedere come arrivare al posto e i loro meravigliosi e buonissimi piatti! La qualità è davvero alta ed è impossibile rimanere delusi.

Amo questo posto perché è un vero e proprio punto di riferimento per tutti! Dalle famiglie, alle cene con gli amici oppure ad eventi più importanti.

Amo le sue sale per la loro accoglienza, amo le luci esterne sui rami degli alberi, il forno in legno a vista della sala granata ma ci sono anche tanti altri aspetti che rendono questo posto magico.

C’è anche il Lounge Bar!

Il ristorante ha uno chef stellato a Bergamo, Mauro Civiero! Lo chef rivisita la tradizione ed è sempre attento alla modernità della  una cucina italiana che vuole aprire all’ evoluzione del gusto contemporaneo ma con un occhio di riguardo alle materie prime (cosa molto rara in altri posti che ho visitato).

Soddisfa davvero tutti i gusti e anche quelli degli amanti della più raffinata enogastronomia.

Personalmente adoro i loro piatti con i loro abbinamenti sempre azzeccati e impeccabili!

Il menù è vario ricercato, attento alle tradizioni e al territorio con cibi freschi e deliziosi (come sapretese già mi seguite la cosa che più ricerco nei ristoranti è sempre il cibo fresco e di stagione).

Questo è il posto dove mi rifugio quando voglio creare delle occasioni speciali, fatemi sapere se ci siete già stati o se ci andrete con un commento qui sotto! Sono davvero curiosissima di sapere cosa ne pensate.

A presto,

Francesca

Buzzoole