Come lavare un reggiseno nel modo giusto e gli errori che si potrebbero fare

landscape-1431707617-how-often-to-wash-bras-de.jpg

Abbiamo tutti guardato nel nostro armadio, chiedendoci per quanti giorni si può indossare un reggiseno e ogni quanto bisogna lavarlo.

Che cosa ti serve:

Mesh garment bag (amazon.com)

Come lavare un reggiseno

Utilizzare un sacchetto (vedi sopra) per proteggere il reggiseno. Agganciare il reggiseno prima di metterlo nella borsa per impedire di impigliarsi su altri capi. Seleziona il ciclo più delicato che la tua lavatrice offre e considera l’uso di un detergente delicato, come Woolite ( amazon.com). I reggiseni hanno generalmente bisogno di un trattamento più delicato, ma controllare l’etichetta per avere istruzioni precise.

Per asciugare, posare il reggiseno su un asciugamano ed evitare l’asciugatrice, poiché il calore e l’agitazione di un asciugatrice può danneggiare l’elasticità e la forma e passate ad asciugare. Assicurati che le coppe non siano deformate o piegate e utilizzate un asciugamano per togliere l’acqua in eccesso (ma non strizzare il reggiseno). Una volta asciutti, impilare i vostri reggiseni nel cassetto per aiutarli a mantenere la loro forma.

Ora, assicurati di non sabotare tutto il tuo duro lavoro con questi inconvenienti.

gallery-1509742229-gettyimages-492614089.jpg

3 Errori comuni di lavaggio del reggiseno

1. Pulire dopo ogni utilizzo

Lavare il reggiseno troppo spesso può fare più male che bene. Può danneggiare l’elasticità, che è essenziale per fornire il supporto adeguato. A meno che tu non sia veramente sudato, aspetta tre o quattro volte prima di lavarlo.

 

2. Preoccuparsi della tua “rotazione”

Buone notizie per coloro che non riescono a tenere traccia di un’altra cosa: ti do il permesso di dimenticare il reggiseno che hai indossato ieri. “Dovresti avere diversi reggiseni da ruotare per evitare di stressare gli elastici nel tempo, ma indossare lo stesso reggiseno per due giorni di fila non è un problema”.

3. Buttarli nel cassetti a caso

Attenzione a quando li mettete via! Devono essere perfettamente in ordine per non rovinarsi