Wanda Nara: ‘Offerta Napoli per Icardi. Ci ha pensato anche la Juve, poi ha scelto Ronaldo. Su Nainggolan…’

Wanda Nara, moglie e procuratrice dell’attaccante e capitano dell’Inter Mauro Icardi, al suo esordio televisivo in Italia come opinionista sportiva, presso Tiki Taka, ha parlato di alcune tematiche inerenti al campionato:

SU RONALDO E ICARDI – “Ronaldo ancora a secco? Non penso che non dorma la notte perché non ha ancora segnato. Quando Mauro torna a casa dopo che non ha fatto gol io sparisco. Non mi trova.  Mauro farà più gol di Ronaldo? Speriamo di sì. Ma a casa non abbiamo una tabella su quanti gol farà.”

SULL’INTERESSE PER LA JUVE – “La Juve ha cercato Icardi in estate? L’unico contatto che Mauro ha avuto con la Juve sono stati i 7 gol che gli ha fatto. È ovvio che un attaccante come Mauro sia richiesto ma la sua scelta è stata chiara fin da subito. La Juve l’ha cercato ma CR7 era il primo obiettivo della Juventus per la Champions. Io faccio il mio lavoro, se mi chiamano altre società rispondo ma l’ultima decisione tocca sempre a Mauro.”

NAPOLI – “De Laurentiis ha cercato me per il cinema o Icardi per il Napoli? L’ho conosciuto, è una bravissima persona. Hanno mischiato un po’ tutto, cinema e calcio. Credo abbia fatto un’offerta all’inter ma Icardi ha preso un’altra decisione”. 

NAINGGOLAN – “Le polemiche per Nainggolan in discoteca? Penso che le polemiche non c’entrano con un giocatore come lui, che volevano tutti. Spalletti conosceva il suo valore e lui l’ha dimostrato a Bologna: siamo tutti contenti. Ogni giocatore sa gestirsi come vuole, poi se si comporta da professionista, non c’entra cosa fa nella vita privata”

SOCIAL – “L’uso dei social? Si mi piacciono e adesso sono diventati anche un business. La foto della zebra? Eravamo in Africa e il primo animale che abbiamo visto è stata la zebra. Non ho pensato al significato della zebra”.

SULLA NAZIONALE “L’esclusione di Icardi al mondiale? L’ Argentina ha molti grandi attaccanti e molti di loro hanno giocato per anni in nazionale, era giusto portare loro al mondiale. Mauro lo sapeva ed era tranquillo. L’hanno chiamato qualche volta, ora c’è un nuovo corso che punta su giocatori più giovani e speriamo. Icardi mal visto dalla stampa argentina? No, anzi la pressione della stampa spingeva sul Ct per portare Icardi. Ma è stato giusto portare gli altri. Davanti a lui ha ancora 2-3 mondiali. Icardi-Lautaro nuova coppia per l’Argentina? Secondo me sì, e speriamo di vederli già in queste amichevoli”.

SU MARADONA “Icardi ferito dalle critiche di Maradona? No, quando ha sentito queste cose ha sempre risposto molto educatamente perché ha molto rispetto per il Maradona calciatore. Sul resto ha detto che Maradona non era il più indicato per parlare della vita privata delle altre persone”.