George H.W. Le 12 più grandi citazioni di Bush di tutti i tempi



 

Il 41 ° Presidente degli Stati Uniti ha sempre avuto molto da dire.

Dopo la sua morte, il 30 novembre 2018, milioni di persone hanno avuto il tempo di riflettere su George H.W. L’eredità di Bush. Pur non essendo fuori discussione, Bush è ancora considerato uno dei presidenti più amati del paese di tutti i tempi. Mentre onoriamo George Bush Sr., che è morto all’età di 94 anni, stiamo guardando indietro alle sue citazioni più memorabili.
Sul sogno americano:

“Il sogno americano significa dare il massimo, fare del tuo meglio, realizzare qualcosa e poi aggiungere a ciò dare qualcosa in cambio, nessuna definizione di una vita di successo può fare altro che includere il servizio agli altri”.
Sull’educazione:

“Pensa a ogni problema, a ogni sfida, affrontiamo. La soluzione per ciascuno inizia con l’educazione.”
Sull’ambizione:

“Mi è stato offerto un lavoro a Wall Street da mio zio, ma volevo andarmene da solo.
Sugli elettori americani:

“Ho fiducia nel popolo americano, nella sua capacità di distinguere ciò che è giusto e ciò che è ingiusto, ciò che è brutto e ciò che è inaffidabile”.

Sul futuro:

“E non ho sfiducia nel futuro, non ho paura di ciò che è avanti, perché i nostri problemi sono grandi, ma il nostro cuore è più grande, le nostre sfide sono grandi, ma la nostra volontà è maggiore e se i nostri difetti sono infiniti, l’amore di Dio è veramente senza limiti. ”



Sulla libertà:

“L’ancora nel nostro mondo oggi è la libertà, ci tiene fermi in tempi di cambiamento, un simbolo di speranza per tutto il mondo.”
Sulla musica:

“Una buona canzone country attinge a forti correnti sotterranee di famiglia, fede e patriottismo”.
Sul volontariato:

“Penso che lo spirito dell’America, un americano che vuole migliorare la vita di un altro americano, o internazionale, il nostro desiderio di vedere le nazioni migliori o le persone nei paesi migliori, derivante da questo concetto di volontariato è una parte molto valida e importante del nostro essere interiore “.
Sulle sue opinioni:

“Ho opinioni personali – opinioni forti – ma non sono sempre d’accordo con loro”.
Sul genere:

“Ma lascia che te lo dica, questa storia di genere è storia. Stai guardando un ragazzo che si è seduto con Margaret Thatcher al tavolo e ha parlato di serie questioni”.
Sulle sue opinioni politiche:

“Sono un conservatore, ma non ne sono sicuro.”
Sulla vita:

“Nelle cose cruciali, nell’unità, nelle cose importanti, nella diversità, in TUTTE le cose, nella generosità”.