La guida definitiva di 12 forme diverse di unghie



Ti aiuterò a scegliere la forma perfetta delle unghie.

Dopo che ti sei seduto nel salone delle unghie, sei costretto a prendere una decisione: quadrata o rotonda? Mentre quelle sono opzioni perfettamente rispettabili, la tua tecnologia unghie sa altrettanto bene che tu non sia più così semplice. Il mondo ha forme delle unghie più diverse rispetto alle dita, e può essere difficile tenere traccia di tutte le forme delle unghie, figuriamoci di sceglierne una! Abbiamo suddiviso 12 delle più popolari (e instancabili opzioni!). Continua a leggere per la guida definitiva per le diverse forme delle unghie.


12 diverse forme di unghie

1. Unghie quadrate

La forma quadrata delle unghie è piuttosto auto-esplicativa. Le unghie quadrate sono quadrate: sono piatte sulla parte superiore con angoli diritti e affilati. Non si allargano né si assottigliano e sono una forma popolare per chi ha le unghie corte o le unghie lunghe e strette.

2. Unghie Rotonde

La classica forma rotonda è un altro favorito per coloro che preferiscono tenere le unghie tagliate corte. Come le unghie quadrate, le unghie rotonde iniziano con i lati dritti ma si incurvano sui bordi per seguire la forma naturale del polpastrello.

 3. Unghie squadrate
Le unghie quadrate ovali o squadrate sono perfette se sei nel bordo piatto della piazza ma odi gli angoli acuti. Squoval è la tua migliore opzione. Questa forma universalmente lusinghiera ha ammorbidito gli angoli per il meglio di entrambi i mondi.

4. Unghie ovali

Sì, le unghie rotonde sono diverse da quelle ovali. Ecco come: i chiodi ovali sono archiviati sui lati in aggiunta alle punte. La curvatura è più estrema, quindi tende a rendere le dita più sottili.

5. Unghie a mandorla



Come le unghie ovali, le unghie di mandorle sono depositate lungo i lati. La parete del chiodo è affusolata per terminare in un picco rotondo, simile alla forma di una mandorla reale. Le unghie naturali sono spesso troppo deboli per mantenere questa struttura da sole, quindi la maggior parte dei manicure alla mandorla è rinforzata con gel o aciclici.

6. Chiodi a stiletto
Le unghie a stiletto sono tutto incentrate sul dramma. La modellatura di questo aspetto a spillo inizia come la controparte più nutritiva, la mandorla, ma termina in un punto molto più acuto con una base più ampia. (Le unghie a stiletto sono perfette anche per la nail art cono gelato)

 7. Unghie a ballerina

Le unghie da ballerina (conosciute anche come chiodi a forma di bara) sono le unghie firmate di Kylie Jenner. Le unghie da ballerina sono essenzialmente l’unghia stilettata, ma con una punta quadrata anziché appuntita. Si chiamano chiodi da ballerina o chiodi da bara perché la forma ricorda sia una bara che una scarpetta da ballerina.

8. Unghie al rossetto

L’ispirazione dietro questa è l’angolo di taglio di un nuovo tubo di rossetto. Come il tuo colore preferito, questo modello di chiodo quadrato è diagonale per una forma unghie davvero unica.

9. Unghie a zampa d’elefante

Come suggerisce il nome, questa forma di chiodo si allarga verso l’alto e verso l’esterno. Questa forma è anche conosciuta come la forma del becco d’anatra, dato che le unghie eccezionalmente larghe possono assomigliare a un becco d’anatra.

10. Unghie del bordo

Le unghie dei bordi formano un punto, ma il punto è meno aggressivo di quello di un stiletto, punta di freccia o forma di unghia del picco di montagna, poiché si estende dritto prima che i bordi superiori siano archiviati. Quando viene creato con acrilici, l’unghia del bordo si forma anche in una cresta attraverso il centro di un chiodo, imitando un bordo.

11. Unghie a freccia

Le unghie a punta di freccia sono una versione meno severa di un unghia stilettata. Il punto è più corto e più morbido.

12. Unghie del picco di montagna

Anche la forma delle unghie delle cime delle montagne è simile a quella di uno stiletto, tranne che più corta e appuntita. (Le unghie delle cime montuose sono le preferite di Lady Gaga).