I fondotinta liquidi: i consigli sulla scelta dei prodotti e i segreti per applicarli

Sono stato un principiante inesperto ma appassionato di trucco. Ordinerei tutti i tipi di trucco con la piccola baby-sitter che dovevo provare diverse trame, finiture e formule. Uno dei primi prodotti in assoluto a cui ho lavorato è stato il fondamento, vale a dire fondotinta in crema e mousse. Ho trovato questi per essere super semplice e accessibile. Avrei archiviato nel retro della mia mano prima di prenderlo. Come ho detto, era semplice.



Lo stesso vale per il fondotinta in polvere. Avrei realizzato uno dei pochi pennelli che avevo (o una spugna inclusa nella confezione) e lo avrei fatto scorrere sulla mia zona, sfumando verso il perimetro del mio viso.

Le fondamenta liquide, tuttavia, erano un po ‘più difficili da gestire. Dare la colpa alla mia mancanza di conoscenza della bellezza, ma sinceramente non potevo farlo funzionare per la mia pelle. Non importa se l’ho applicato con le mie dita o con un pennello, sembrerebbe visibile e striato sulla mia pelle. Al giorno d’oggi, so che questa non è un’esperienza unica per me. Infatti, dopo aver condotto un sondaggio informale su familiari e amici, sembra che il fondotinta liquido sia il più schizzinoso di tutte le trame di fondazione. Continua a scorrere per vedere il truccatore delle celebrità Anton Khachaturian che spiega il modo migliore per applicare una base liquida, una volta per tutte.

Se usi le dita …

Siamo onesti con noi stessi: usiamo le dita più di qualsiasi altro strumento di bellezza nel nostro arsenale. Che si tratti di strisciare un rossore crema, accarezzare un rossetto sul nostro broncio, o, sì, applicare il fondotinta liquido. Secondo Khachaturian, questa non è necessariamente una brutta cosa. “Non sono arrabbiato per applicare le fondamenta a mano! Infatti, riscalda il prodotto e gli conferisce una finitura più naturale”, afferma. “Lavoro quasi sempre con il palmo della mano, non importa come applico il fondotinta per scaldarlo un po ‘. Se questo è il tuo unico mezzo per applicare il fondotinta, ti suggerisco di concederti qualche minuto in più per assicurarti di mescolare e lisciare davvero tutti i bordi fuori. ”

Prima di applicare il fondotinta con le mani, assicurati di avere le dita pulite. In effetti, lavati le mani tra ogni passaggio del trucco. Ciò eviterà il trasferimento del colore e allo stesso tempo manterrà germi e altre impurità che le mani incontreranno sul viso. Quando le mani sono asciutte, applica un po ‘di fondotinta sul dorso di una mano. Immergere le dita e distribuire il prodotto delicatamente sulla pelle, iniziando dalla zona T e sfumando. Ci piace MAC Studio Fix Foundation per questa tecnica. È abbastanza fluido da fondersi abbastanza facilmente, ma ha una copertura sufficiente per far sì che le dita non lo tirino fuori troppo.

 



 

Se usi un pennello …

Quando si utilizza un pennello, è importante sceglierne uno con setole sintetiche. Le setole naturali possono essere un po ‘porose, nel senso che possono assorbire parte del prodotto. Le setole sintetiche manterranno il fondotinta liquido sulla pelle, esattamente dove dovrebbe essere.

Per quanto riguarda il tipo di pennello, Khachaturian sorprendentemente non consiglia l’uso di un pennello per fondotinta tradizionale: “Quando si applica il fondotinta liquido con un pennello, in realtà preferisco usare un pennello sintetico soffice, come un pennello arrossente. Sembra pazzesco, lo so, ma ottieni un risultato super liscio, quasi aerografato! “ Come tale, ha sempre raggiunto il MAC 129S Brush ($ 35). “Non perde e dà risultati impeccabili!”

Come il Khachaturian menzionato prima, questo pennello MAC è tecnicamente un pennello in polvere e / o fard, ma la forma scolpita e le setole sintetiche dense lo rendono uno dei preferiti per l’applicazione di fondotinta liquido. Chi l’avrebbe mai detto?

Per quanto riguarda le fondamenta che suggeriamo di abbinare con questo pennello MAC, è Revlon’s ColorStay Foundation. Perchè lo chiedi? Bene, è liscio e sfumabile e offre anche benefici per la pelle protettiva da SPF 20 e acido ialuronico idratante. Le setole sintetiche del pennello la diffondono uniformemente sulla pelle senza assorbire nessuno di quegli ingredienti buoni per la pelle.

Se usi una spugna per trucco …

Quando si tratta di spugne da trucco, Khachaturian fa affidamento su un marchio molto specifico, l’unico e solo Beautyblender. “Per me, è sempre un Beautyblender”, dice. “Trovo che diano l’aspetto più fluido e la migliore miscela! Inoltre fanno miracoli quando è necessario eseguire qualsiasi tipo di ritocco o correggere le aree in cui il trucco si è separato”.

Questo ha senso considerando che un Beautyblender è stato progettato per fornire una finitura semplice e aerografata. Quando usi questa tecnica di applicazione, assicurati di bagnare prima la spugna. Questo è fondamentale per ottenere una copertura uniforme e ridurre al minimo l’assorbimento del prodotto. Basta farlo scorrere sotto il lavandino per qualche secondo fino a quando la spugna è satura e grassoccia. Quindi, immergilo nel fondotinta liquido che hai messo sul dorso della mano e usa un movimento a tampone per applicarlo.

Mentre ci sono molte diverse basi liquide che amiamo abbinare al nostro fidato Beautyblender, ce n’è uno speciale che viene in mente: la nuovissima Bounce Foundation di Beautyblender, che è stata specificamente sviluppata per accoppiarsi con l’iconica spugna. Ha anche una padella incorporata per depositare il liquido prima di raccoglierlo con la spugna.

Il verdetto

Ecco la cosa: come con tutto il trucco, non c’è né sbagliato né giusto. Mentre alcune tecniche possono portare a risultati più coerenti, dovresti usare quello che funziona meglio per te. Per Khachaturian, questa è una combinazione di un pennello e una spugnetta per il trucco. “La migliore applicazione è davvero quella che funziona meglio per te, ma mi piace usare una combinazione del mio affidabile MAC pennello e un Beautyblender. Trovo che un paio di strumenti diversi siano l’applicazione più professionale!”

Quindi prova ciascuno dei tre metodi per scoprire quale preferisci. Forse è solo uno di loro, o forse, come Khachaturian, è una combinazione di tecniche di applicazione che produce i migliori risultati. È anche importante notare che il modo in cui prepari la tua pelle influirà sul risultato finale della tua applicazione di fondazione. Se hai la pelle secca, assicurati di idratare prima per evitare un aspetto ruvido e separato. Se hai la pelle grassa, potrebbe valere il tuo tempo per investire in un idratante a base di olio e una polvere finissima.

Continua a scorrere per vedere alcune altre basi liquide che gli editori Byrdie amano.