Le voci stanno volando che Meghan Markle ha rotto il famoso Dress Code di Wimbledon

Attualmente, ci sono voci in giro che Meghan Markle, che è stato conosciuto per rompere i protocolli di stile reale e bellezza in occasione, ha infranto il codice di abbigliamento di Wimbledon – ma lo ha fatto davvero?

Si scopre che è tutto un grande malinteso, e la Duchessa del Sussex non ha, infatti, infranto il codice di abbigliamento del famoso torneo di tennis. Ecco cosa è successo realmente: Markle è stato visto seduto separatamente dal resto della famiglia reale, non perché ha fatto un passo falso alla moda, ma perché voleva guardare e sostenere la sua amica, Serena Williams, riporta W Magazine. È stata vista indossare jeans in denim, che non sono ammessi nella Royal Box; tuttavia, sono permessi al 100% altrove nel torneo. Per quanto riguarda il resto del suo gruppo, indossava un top nero sotto un blazer bianco con occhiali da sole neri e un cappello bianco e nero alla Indiana Jones.



Vedendo come era più che probabile a conoscenza del codice di abbigliamento Royal Box in anticipo (Markle indossava una camicia a righe a righe e pantaloni color crema per l’evento l’anno scorso), c’è una solida possibilità che non ha mai programmato di entrare nel royal area per cominciare. È del tutto possibile che lei fosse semplicemente lì per guardare Williams nella sua partita; Come W sottolinea, anche Kate Middleton ha trascorso un po ‘di tempo fuori dalla Royal Box quando è arrivata a Wimbledon la scorsa settimana, quindi non è come se fosse tabù o super-ordinario. Anche i reali vogliono un po ‘di tempo per essere “normali” anche loro.