Lashana Lynch sta sostituendo James Bond come il nuovo “Agente 007” in Bond 25, e I fan lo stanno perdendo

Proprio quando pensavate che non poteva esserci più entusiasmo riguardo al prossimo film di James Bond, trapelò il 14 luglio la notizia che l’attore britannico Lashana Lynch avrebbe assunto il ruolo iconico di 007 da Daniel Craig. La speculazione su chi potrebbe calpestare le scarpe di pelle di vitello dell’agente segreto è dilagante da anni ormai, con il nome di Idris Elba che raccoglie il maggior slancio, quindi la selezione di Lynch è una mossa mozzafiato che nessuno ha visto arrivare.



Questo non sarà certo il suo primo successo, come Lynch è apparso come Maria Rambeau in Captain Marvel all’inizio di quest’anno, e l’attore ha anche partecipato a serie televisive britanniche come Bulletproof, Crims e Still Star-Crossed. Ma dopo che una serie di Bonds è stata interpretata esclusivamente da uomini bianchi, la selezione di un attore che è sia nero che femminile ha molte parti di Internet abbastanza increspate dall’eccitazione.

Ma prima di addentrarci in questo, parliamo di quale sarà il ruolo specifico dell’attore di Capitan Marvel nella venticinquesima puntata del franchise, prevista per il 2020, perché da quello che stiamo ascoltando, non è necessariamente un esatto passaggio. Secondo un rapporto nell’outlet britannico The Daily Mail di domenica, Lynch interpreterà l’agente dell’MI6 a cui è stato assegnato l’ex numero di Bond in seguito al suo ritiro. Secondo un insider del film, che è attualmente nel bel mezzo delle riprese, questa rivelazione arriva presto nel film, durante una scena in cui il personaggio M di Ralph Fiennes dice: “Avanti, 007” e nelle passeggiate Lynch. Pelle d’oca.

Come i fan entusiasti sono stati rapidi a sottolineare, tuttavia, il semplice fatto che il personaggio di Lynch – che si dice abbia nominato Nomi – abbia raccolto il nome in codice 007 non significa necessariamente che lo manterrà. Soprattutto con Bond che esce dalla pensione, sai, salva di nuovo il mondo, probabilmente vorrà o avrà bisogno di reclamare il suo titolo precedente, e non c’è alcuna garanzia che Lynch andrà avanti come protagonista principale del franchise.

Detto questo, Craig non è stato affatto timido nei suoi piani di abbandonare il personaggio dopo la sua quinta uscita nel ruolo leggendario. “Al momento non ci sono riuscito”, ha detto al Guardian nel 2015, poco dopo la premiere di Spect, aggiungendo: “Abbiamo finito. Tutto quello che voglio fare è andare avanti. “E mentre ha pedalato indietro quei commenti nel 2017, quando ha ammesso che sarebbe stato protagonista in un altro film, era chiaro che la sua quinta apparizione sarebbe stata l’ultima. voglio andare fuori di testa e non posso aspettare “, ha detto la star a Stephen Colbert.



Quindi dato il desiderio di Craig di andare avanti, dovresti dare per scontato che il palcoscenico sarà pronto per la prossima ascensione di Bond nel film del 2020, e se le voci sono vere, sarebbe difficile immaginare che qualcuno sia più in grado di occuparsi il mantello di Lynch stessa. Fino a un annuncio ufficiale, ovviamente, non c’è modo di sapere che cosa significa la mossa, ma avere un WOC come 007 è un evento importante in entrambi i casi, quindi è proprio così che si unisce a Internet in festa.