E ‘ufficiale: la California è diventato il primo Stato a vietare le vendite sui cuccioli

cuccioli-cane_ng2

Gli amanti degli animali, saranno contenti: la California è diventata ufficialmente il primo stato a vietare le vendite sui cuccioli.

Secondo la nuova legge, i proprietari di animali da compagnia saranno tenuti a lavorare insieme ai rifugi locali e ai gruppi di soccorso per vendere cani, gatti e conigli.

La legislazione – che sarà applicata a partire dal 1 ° gennaio 2019 – ha raccolto un grande sostegno da parte dei gruppi di attivisti animali, tra cui la Humane Society degli Stati Uniti e la Società americana per la prevenzione della crudeltà degli animali. Credono che promuove l’adozione sugli animale da rifugio diminuirà notevolmente la quantità di animali eutanizzati. Attualmente, circa 1,5 milioni di animali vengono messi in rifugi negli Stati Uniti, in Italia la situazione è diversa ma onestamente spero che la legge arrivi anche qui.