Come curare l’acne nel periodo invernale

Come curare l’acne nel periodo invernale

Acne.jpg

La pelle di tutti è diversa, pertanto tieni presente che ogni tipo di pelle ha bisogno di cure diverse. I rimedi domestici per l’acne che trovi qui sotto possono essere usati in combinazione, ma è importante evitare questi errori:

Schiacciare le macchie
Usare prodotti aggressivi
Mancanza di idratazione adeguata

1. Pulizia delicata
Prova la mia ricetta per il lavaggio a base di miele in casa. Bagnare la pelle con acqua tiepida e massaggiare il viso e il collo. Sciacquare bene e asciugare. Fai questo ogni mattina e sera e, se necessario, dopo gli allenamenti. Astenersi dalla pulizia più spesso, in quanto ciò può irritare la pelle e causare una sovrapproduzione di olio.
2. Tonificazione
La tonificazione è un passo importante nella corretta cura della pelle. Aiuta a rimuovere ogni residuo dopo la pulizia e aiuta a ripristinare i livelli naturali del pH della pelle.

Utilizzare aceto mele mattina e sera con una sfera di cotone, liscia sulla pelle prestando particolare attenzione.



L’aceto di mele è ricco di potassio, magnesio, acido acetico e vari enzimi che uccidono i batteri sulla pelle. L’acne cronica può essere il risultato di batteri e funghi che continuano a diffondersi e crescere sulla superficie della pelle.

3. Maschere di guarigione
Per idratare e guarire la pelle, le maschere devono essere applicate un paio di volte alla settimana. Yogurt, miele, cannella, oli essenziali e altri ingredienti aiutano ad idratare la pelle e combattere le cause comuni di acne.

Yogurt e miele maschera: mescolare un cucchiaio di miele crudo con un cucchiaio di yogurt. Applicare in faccia, prestando particolare attenzione ai capelli sottili, alla mascella e ad altre aree soggette all’acne. Rilassatevi per 10 minuti e pulite delicatamente con un panno umido.

4.Usate uno scrub regolarmente (ma delicatamente)
Pori e pelle morta contribuiscono all’acne.  È importante esfoliare correttamente per rimuovere l’accumulo. Gli scrubs commercialmente disponibili sono invasi da sostanze chimiche che possono ulteriormente irritare la pelle.

5. Trattare il posto
L’acne risponde bene al melalecua, più comunemente noto come olio di tea tree. Viene usato in tutto il mondo come antisettico e per curare le ferite. Come l’olio di cocco, miele e prodotti lattiero-coltivati, combatte batteri e funghi.

Secondo la ricerca medica, i gel di olio di tea tree contenenti 5% di olio di tea tree possono essere altrettanto efficaci come i farmaci contenenti il ​​5% di perossido di benzoile. I ricercatori indicano che l’olio di albero di tè può funzionare più lentamente per alcuni individui.

Questo rimedio domestico per l’acne chiede di mescolare 4-8 gocce di olio di tea tree e un cucchiaino di olio di cocco o olio di jojoba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto