consigli per guadagnare con pinterest

consigli per guadagnare con pinterest

Pinterest è un grosso problema. Se hai passato del tempo lì, capisci il sorteggio. È il negozio di caramelle di immagini più gigantesco che tu possa immaginare. In questo post, tratteremo brevemente le nozioni di base e quindi condividerò suggerimenti per indirizzare il traffico verso il tuo sito e altro ancora.

Cos’è Pinterest?

È un luogo in cui salvare e organizzare le immagini e i video che ami da tutto il Web. In termini di Pinterest, questi elementi, come i segnalibri visivi, sono chiamati pins. I tuoi pin (pensate, appuntando le cose su una bacheca virtuale) sono visibili agli altri utenti di Pinterest e potete vedere anche le schede di altri.
Come funziona Pinterest?

Ecco la procedura di base:

Navigare in Internet.
Guarda un’immagine / video che ti piace.
Pin quella immagine / video a una delle tue bacheche di Pinterest per tenerne traccia e condividerla con gli altri.

Come ottengo Pinterest?

Vai su Pinterest.com per iscriverti.
Utilizza il pulsante Pinterest del browser

Basta aggiungere il pulsante al browser di tua scelta. Una volta installato, ogni volta che trovi qualcosa di bello da mettere sul web, fai semplicemente clic sull’icona “Pin it” nel tuo browser per salvare rapidamente un’immagine e l’indirizzo web corrispondente su una delle tue tavole Pinterest.
Come si aggiunge un pin su Pinterest?

Se non stai utilizzando il pulsante del browser (sopra) o ripeti direttamente su Pinterest (sotto), vai su Pinterest e fai clic sul segno + a sinistra della tua immagine del profilo nell’angolo in alto a destra. Da lì puoi caricare la tua immagine.
Ripeti direttamente su Pinterest

Mentre usi Pinterest, vedrai i pin aggiunti da altri che potresti voler aggiungere alle tue schede. Cerca il pulsante Pin it passando con il mouse o sulla pagina principale del pin. Modifica la descrizione e scegli la scheda su cui desideri inserirlo.
Come creare una nuova bacheca su Pinterest

Passa il mouse sopra l’immagine del tuo profilo e seleziona Il mio profilo. Assicurati che la scheda Schede sia selezionata e fai clic sull’icona rossa + per creare una nuova scheda.
Come si sposta un pin su Pinterest?

Passa con il mouse su un piedino e fai clic sull’icona della matita per modificarlo. Apparirà un popup. Scegli una nuova scheda selezionandola dal menu a discesa o fai clic sul pulsante Elimina.
Usa parole chiave nelle tue descrizioni

Un sacco di persone lasciano descrizioni insignificanti (“Carino!”) Sui loro spilli. Anch’io sono colpevole. Tuttavia, le descrizioni ricche di parole chiave aiuteranno a ottenere più spille e schede più facilmente tramite la ricerca. Ottimo per tutti noi!
Scrivi la tua descrizione riassuntiva

Non copiare e incollare l’intero post, l’intera ricetta o tutte le istruzioni dal post originale direttamente nel tuo spillo. Non solo ingombra le immagini con il testo non necessario, non è un buon senso di Pinterest. Inoltre, i post sono protetti da copyright, quindi incollarli nella loro interezza è una violazione del copyright.

Quando aggiungi qualcosa a una delle tue schede, scrivi la tua descrizione o usa la descrizione che molti proprietari di siti inseriscono nelle loro immagini.
Modifica i tuoi pin

Se hai bisogno di modificare un pin, mentre sei loggato nel tuo account, passa con il mouse sul tuo pin e fai clic sul pulsante “Modifica”.

Se devi trovare prima il segnaposto, passa con il mouse sopra l’immagine nella parte in alto a destra dello schermo, fai clic sul link “Il mio profilo” nel menu a discesa e poi su “Perni” nella parte superiore della pagina. Questo mostrerà tutti i tuoi pin elencati dal più recente. Se è un pin più vecchio, fai clic sul link “Schede” e puoi trovare il tuo pin per argomento.
Pin dal singolo post, non dalla home page

Quando stai bloccando da un sito web, assicurati di essere bloccato dai singoli post su un sito, non dalla home page del sito. (Per accedere al singolo post, fai clic sul titolo del post. Se riesci a vedere i commenti in fondo, è un segno che sei sul singolo post.)

Non c’è niente di più frustrante del fare clic su una spilla, solo per rendersi conto che il post con quell’immagine è stato a lungo spinto fuori dalla home page.
Prendi il tempo extra per vedere se un pin è buono

Hai mai fatto clic su una spilla solo per scoprire che non porta da nessuna parte o in un luogo totalmente estraneo? Frustrante, non è vero? Quindi, prima di ripetere, assicurati di controllare prima. Dobbiamo lavorare insieme per eliminare gli spilli.
Aggiungi un cartellino del prezzo a un pin

Puoi farlo facilmente aggiungendo un “$” o un “£” nella descrizione. Funziona bene, diciamo, se si sta bloccando da un negozio Etsy o qualcosa di simile.
Distanzia i tuoi spilli

Prima che Pinterest introducesse il feed intelligente, appuntare un sacco di cose in una volta spesso avrebbe sopraffatto i follower. Ad esempio, se stavi ricercando scarpe nere e trascorri un’ora a gazillion paia di scarpe nere per il tuo consiglio “Rockin ‘Black Shoes”, chiunque ti seguisse vedrebbe un mare di scarpe nere nel loro flusso.

Al giorno d’oggi, ciò non avviene in modo uguale poiché il feed intelligente utilizza un algoritmo per determinare quali pin mostrare a chi e quando. Eppure, Pinterest dice che è meglio appuntare costantemente ogni giorno per mesi piuttosto che appuntare in mazzi.
Imposta un timer

Se ti ritrovi a sperperare il tuo tempo su Pinterest, perché non impostare un timer? Consenti a te stesso un determinato numero di minuti per navigare e quando il timer suona, vai a qualcos’altro.
Organizza bene le tue schede

Se le tue schede sono pulite, organizzate e suddivise in categorie, avrai più follower che se tutto è un hodge podge e senza una parola o una ragione per il tuo pinning. Anche i titoli di scacchi vaghi non sono di grande aiuto.
Usa le schede segrete

È possibile utilizzare le schede segrete come luogo di attesa o quando si desidera salvare le immagini

Modifica i tuoi pin

Se hai bisogno di modificare un pin, mentre sei loggato nel tuo account, passa con il mouse sul tuo pin e fai clic sul pulsante “Modifica”.

Se devi trovare prima il segnaposto, passa con il mouse sopra l’immagine nella parte in alto a destra dello schermo, fai clic sul link “Il mio profilo” nel menu a discesa e poi su “Perni” nella parte superiore della pagina. Questo mostrerà tutti i tuoi pin elencati dal più recente. Se è un pin più vecchio, fai clic sul link “Schede” e puoi trovare il tuo pin per argomento.
Pin dal singolo post, non dalla home page

Quando stai bloccando da un sito web, assicurati di essere bloccato dai singoli post su un sito, non dalla home page del sito. (Per accedere al singolo post, fai clic sul titolo del post. Se riesci a vedere i commenti in fondo, è un segno che sei sul singolo post.)

Non c’è niente di più frustrante del fare clic su una spilla, solo per rendersi conto che il post con quell’immagine è stato a lungo spinto fuori dalla home page.
Prendi il tempo extra per vedere se un pin è buono

Hai mai fatto clic su una spilla solo per scoprire che non porta da nessuna parte o in un luogo totalmente estraneo? Frustrante, non è vero? Quindi, prima di ripetere, assicurati di controllare prima. Dobbiamo lavorare insieme per eliminare gli spilli.
Aggiungi un cartellino del prezzo a un pin

Puoi farlo facilmente aggiungendo un “$” o un “£” nella descrizione. Funziona bene, diciamo, se si sta bloccando da un negozio Etsy o qualcosa di simile.
Distanzia i tuoi spilli

Prima che Pinterest introducesse il feed intelligente, appuntare un sacco di cose in una volta spesso avrebbe sopraffatto i follower. Ad esempio, se stavi ricercando scarpe nere e trascorri un’ora a gazillion paia di scarpe nere per il tuo consiglio “Rockin ‘Black Shoes”, chiunque ti seguisse vedrebbe un mare di scarpe nere nel loro flusso.

Al giorno d’oggi, ciò non avviene in modo uguale poiché il feed intelligente utilizza un algoritmo per determinare quali pin mostrare a chi e quando. Eppure, Pinterest dice che è meglio appuntare costantemente ogni giorno per mesi piuttosto che appuntare in mazzi.
Imposta un timer

Se ti ritrovi a sperperare il tuo tempo su Pinterest, perché non impostare un timer? Consenti a te stesso un determinato numero di minuti per navigare e quando il timer suona, vai a qualcos’altro.
Organizza bene le tue schede

Se le tue schede sono pulite, organizzate e suddivise in categorie, avrai più follower che se tutto è un hodge podge e senza una parola o una ragione per il tuo pinning. Anche i titoli di scacchi vaghi non sono di grande aiuto.
Usa le schede segrete

È possibile utilizzare le schede segrete come un luogo di conservazione o quando si desidera salvare le immagini per un progetto o su un argomento che non si desidera che il mondo intero veda.
Segui le singole schede per eliminare il rumore

Una delle cose carine di Pinterest è la possibilità di seguire le singole schede. Non devi seguire una persona e quindi tutte le loro schede (anche se puoi farlo anche tu). Per iscriverti alle singole schede, fai semplicemente clic sul nome di qualsiasi utente di Pinterest e vedrai la scheda per le loro schede. Se segui la persona, seguirai tutte le loro tavole. Altrimenti, scegli e scegli le schede che desideri.
Trova persone e tavole da seguire invertendo il coniglio di coniglio

Cioè, quando vedi un segnaposto (o una lavagna) che ti piace, fai clic sulla persona che lo ha bloccato. Oppure clicca sulla fonte originale. Ho trovato molte buone schede da seguire in questo modo.

Classifica le tue boards
Ciò renderà i tuoi spilli più facilmente individuabili e potenzialmente porterà più persone a seguirti. Quando crei una nuova scheda o ne modifichi una, vedrai l’opzione per scegliere una categoria per quella scheda.
Personalizza una tavola per i tuoi bambini

Potresti prendere in considerazione la creazione di una bacheca in particolare per i tuoi figli, quindi quando sei in giro e hai bisogno di ammazzare un po ‘di tempo, possono guardare le cose che hai trovato appositamente per loro. Supervisionare ovviamente.

Usa Pinterest per indirizzare il traffico

Se non hai ancora un tuo piccolo spazio online (come un blog o un sito web), ti incoraggio vivamente a prenderne uno. Tutti. Perché? Perché quando le cose diventano sempre più digitali, questo sarà uno dei modi principali con cui ci colleghiamo. Pensa ad esso come a un unico posto che puoi chiamare “casa” online da cui puoi organizzare e centralizzare tutte le altre attività online.

In che modo Pinterest ci avvantaggia? Supponendo che le persone lo usino come previsto, le tue immagini possono essere bloccate e chiunque faccia clic su di esse verrà portato al tuo sito.
Usa Pinterest per costruire la tua lista

Hai una pagina di destinazione per la tua mailing list? (Ecco il mio per Useletter®.) Crea un’immagine Pinterest per quella pagina e pinla, con un link alla tua pagina di destinazione.

Se guadagni sul tuo sito o speri di ottenere un account Pinterest Business. È gratuito e ti darà accesso all’analisi e altro ancora. Ecco come farlo.
Richiedi il tuo sito web

Questo mette la tua foto di te su qualsiasi pin dal tuo sito. È buono per il branding e il riconoscimento. Ecco come farlo.
Abilita i pin ricchi

Quando i pin ricchi sono abilitati, i tuoi pin ottengono campane e fischietti aggiuntivi. Ecco come farlo.
Pin le tue cose

Proprio come altre piattaforme di social media come Facebook e Twitter, Pinterest è un luogo ideale per promuovere le tue cose. Avendolo detto…
Non appuntare solo le tue cose

Appunta la tua roba, sì, ma appunta anche quella degli altri. Penso che questo diffonda la buona volontà e costruisce comunità.
Pin link affiliati

Molto tempo fa Pinterest ci ha permesso di individuare i link di affiliazione. Quindi non ci hanno permesso. A partire da maggio 2016, ci hanno permesso di nuovo. Non essere spammy, ma non essere timido neanche.

In questi giorni le schede di gruppo non hanno quasi il potere che usavano, ma è possibile creare una scheda e consentire ai contributori di collegarsi ad essa. Per fare ciò, modifica la tua bacheca e invita i collaboratori. Puoi anche unirti alle commissioni degli altri. Seguire sempre le regole del consiglio di gruppo. Contatta la prima persona elencata su una bacheca per iscriverti.
Crea una tavola per le tue cose

Una scheda “Il meglio di {Your Site}” è comune, quindi le persone possono avere un’idea dei tuoi contenuti in un unico punto. Ti consiglio di mettere questa scheda nella parte superiore del tuo profilo.
Includi i tuoi follower Pinterest conteggi nel tuo kit multimediale e nei tuoi biglietti da visita

Proprio come dovresti includere i tuoi follower di Facebook e Twitter, i tuoi numeri di Pinterest forniscono a PR e alla gente della pubblicità un’altra occhiata all’influenza che hai.

Dopo un po ‘di blogging, molti blogger vogliono uscire dalla loro nicchia principale. Se sei una persona con gusti diversi, incoraggia i tuoi lettori a seguire un consiglio particolare su Pinterest per “altro su quell’argomento” se temi che non rientri nell’ambito del tuo blog.
Scopri cosa è stato bloccato il tuo

Digita questo nel tuo browser, sostituendo “yourdomain.com” ovviamente: http://pinterest.com/source/yourdomain.com
Crea titoli di board ricchi di parole chiave e descrizioni della board

Proprio come dovresti rendere le tue descrizioni pin piene di parole chiave pertinenti per una migliore ricerca, fai lo stesso per i titoli e le descrizioni della tua board (invece che vaga o cutesy). Per modificare le tue schede, fai semplicemente clic sul tuo nome in alto a destra, seleziona la scheda “Schede” e fai clic sull’icona a forma di matita (“Modifica”) sulla scheda che desideri modificare.

Correlati: Cos’è la SEO?
Includi il tuo indirizzo web nel tuo profilo

Fai clic sulla tua immagine nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa. Scorri verso il basso fino alla sezione Profilo (o fai clic su “Profilo” nella colonna di sinistra). Aggiungi l’URL del tuo sito web nello spazio fornito.
Usa le immagini nei tuoi post

Pinterest è tutto sulle immagini. I tuoi post hanno molte più probabilità di essere bloccati se ci sono immagini in essi. Ovvio, giusto? Immagini alte e strette hanno storicamente fatto il meglio su Pinterest, ma anche le opere quadrate.

La taglia perfetta è cambiata nel corso degli anni. Per un po ‘, le immagini super alte erano popolari, ma ora Pinterest troncerà (troncando) immagini troppo lunghe. Attualmente Pinterest consiglia di utilizzare un rapporto verticale 2: 3, come 600 x 900 pixel.

Ora è il momento di tornare indietro ai vecchi post e aggiungere immagini se non ce ne sono già, o aggiornare se potrebbero utilizzare miglioramenti.
Usa il testo nelle tue immagini

Strumenti come Canva lo rendono facile da usare quando si utilizza il proprio modello Pinterest.
Sii particolare delle tue immagini

Se sei come me e non fai la cosa immagine molto bene, meno è di più. Alcuni blogger possono includere una dozzina di immagini in un post e sono spettacolari. Se lo facessi, passerei circa 20 giorni a scrivere un post. Per il resto di noi, prenditi il ​​tempo extra per trovare immagini davvero eccellenti.
Collega il tuo account Pinterest a Facebook e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto