La pillola fa crescere il seno?

La pillola fa crescere il seno?

 



Sebbene le pillole anticoncezionali possano influenzare la taglia del seno, non cambiano in modo permanente le dimensioni del seno.

Prima di iniziare a utilizzare la nascita ormonale, assicurati di capire in che modo influisce sul tuo corpo e quali effetti collaterali potresti avere.

L‘aumento del seno dovuto alla pillola è relazionato alla quantità di ormoni contenuti nel farmaco anticoncenzionale, in particolare agli estrogeni. Ma questo effetto collaterale “vantaggioso” per il décolleté dipende anche da altri fattori, come la predisposizione genetica, lo stile di vita e l’alimentazione. Per questa ragione il fenomeno non si verifica per tutte ed è impossibile stabilire a priori se ci sarà o meno un aumento del seno.



Inoltre in alcune donne la crescita del seno dovuta alla pillola è accompagnata da spiacevoli controindicazioni quali dolore e tensione mammaria, che nel tempo potrebbero spingervi ad abbandonare l’assunzione dell’anticoncezionale.

Perché la pillola fa crescere il seno e dopo quanto?

Per capire perché la pillola fa crescere il seno dobbiamo indagare il suo funzionamento.

La pillola immette nel corpo piccole quantità di estrogeno e progestinico: la combinazione di questi due ormoni assunti quotidianamente blocca l’ovulazione, e di conseguenza impedisce il concepimento. Una delle conseguenze dell’assunzione di estrogeni è l’ingrandimento del seno.

Ci sono diversi tipi di pillola e l’effetto sul décolleté non è sempre lo stesso. La pillola fa crescere il seno soprattutto quando contiene un’elevata dose di estrogeni. Questi ormoni sono i principali responsabili di alcune caratteristiche femminili come la grandezza del seno e la larghezza del bacino, e sono coinvolti in diverse fasi del ciclo mestruale. Gli estrogeni sono prodotti in modo naturale dal corpo, in particolar modo dalla placenta e dai follicoli ovarici. Gli uomini e le donne in menopausa, invece, producono gli estrogeni (in minor quantità) attraverso altri organi come il fegato e le ghiandole surrenali.

Gli estrogeni influiscono direttamente sul volume del seno:

  1. inducono la crescita dei dotti mammari
  2. stimolano la formazione di nuovi vasi sanguigni
  3. favoriscono la proliferazione del tessuto epiteliale

Per quanto riguarda la tempistica, chi subisce variazioni della grandezza del seno a causa della pillola non impiega molto ad aumentare di una taglia. In genere il seno aumenta dopo il primo mese e impiega i successivi a stabilizzare la sua grandezza.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto