Cosa sono CoolSculpting e SculpSure e funzionano realmente?

Cosa sono CoolSculpting e SculpSure e funzionano realmente?



Il grasso è complicato È testardo, demonizzato, elogiato, incompreso. Come la recente ondata di conversazioni positive sul corpo ha contribuito a scalfire, la relazione di ognuno con il grasso è diversa. Una cosa che è rimasta abbastanza coerente è un’ossessione culturale per padroneggiare il grasso – se ciò significa abbracciarlo o cancellarlo.

Per quanto riguarda quest’ultimo, la chirurgia plastica ha sempre avuto risposte apparentemente magiche. Innanzitutto c’è stata la liposuzione, che, secondo i dati più recenti dell’American Society of Plastic Surgeons (ASPS), è diminuita del 30 percento in popolarità dal 2000 (sebbene sia rimasta una delle cinque migliori procedure di chirurgia estetica eseguite nel 2017) .

Poi sono arrivate le procedure di riduzione del grasso non invasive, come CoolSculpting e SculpSure, che sono progettate per sbarazzarsi degli spot che la vostra devozione al Bootcamp di Barry non è riuscita a spostare. Dato che sono praticamente le cose più vicine che si possono ottenere con una bacchetta magica che cancella il grasso, non sorprende che l’ASPS abbia riportato un aumento del 7% in queste procedure l’anno scorso. Ecco di cosa si tratta e cosa devi sapere se stai considerando una procedura di riduzione del grasso non invasiva.

Cos’è CoolSculpting?

CoolSculpting – scientificamente noto come cryolipolysis – è essenzialmente una procedura per congelare (e quindi uccidere), cellule di grasso. Ecco come funziona il trattamento approvato dalla FDA: un applicatore (pensate un po ‘come un gigantesco tubo del vuoto) applica l’aspirazione all’area che volete targetizzare. “L’applicatore applica quindi piastre di raffreddamento accuratamente regolate per portare le cellule adipose ad una temperatura alla quale sono irreversibilmente danneggiate”, dice Darren Smith, chirurgo plastico certificato a bordo di New York, ad Allure. Per la maggior parte delle aree, il processo dura circa 35 minuti.

 

Dopo il danno da congelamento alle cellule adipose, alla fine moriranno e saranno eliminate dal corpo – un processo che richiede un po ‘di tempo. Inizierai a vedere i risultati dopo alcune settimane con gli effetti finali rivelati in tre mesi, dice Smith.

In teoria, CoolSculpting può affrontare praticamente qualsiasi rigonfiamento indesiderato – è approvato dalla FDA per l’addome, “maniglie dell’amore”, cosce, braccia, “grasso del reggiseno”, grasso posteriore, “rotolo di banana” sotto il sedere e “doppio mento” “- ma c’è un grosso avvertimento: bisogna avere” abbastanza grasso da far aderire l’applicatore “, ha detto a Allure Stephen Greenberg, un chirurgo plastico certificato a bordo di New York e della Florida. In altre parole, ci deve essere abbastanza grasso da stringere affinché il trattamento funzioni.
Cos’è SculpSure?



“SculpSure essenzialmente cerca di arrivare allo stesso fine di CoolSculpting ma con l’approccio opposto”, spiega Smith. Invece di congelare le cellule adipose, il calore viene usato per uccidere le cellule di grasso. “Durante un trattamento SculpSure, gli applicatori vengono posizionati sopra l’area di trattamento e un laser viene utilizzato per riscaldare il grasso nell’area di trattamento fino al punto di danni irreversibili”, afferma. Una volta danneggiato, le cellule adipose vengono spazzate via dal sistema linfatico del corpo. Proprio come CoolSculpting, ci vogliono circa tre mesi per vedere i risultati completi.

SculpSure è attualmente approvato dalla FDA per il trattamento dello stomaco, “maniglie dell’amore”, schiena, cosce e “doppio mento”. La maggior parte dei trattamenti dura circa 25 minuti

Quale dovrei ottenere?

CoolSculpting e SculpSure sono approvati per trattare quasi tutte le stesse aree in cui il grasso testardo è comune. Ma ci sono ancora alcune cose da considerare quando si sceglie tra i trattamenti.

Innanzitutto, considera la tua sensibilità al dolore. “SculpSure deve raggiungere una temperatura abbastanza elevata, e questo può essere piuttosto scomodo”, spiega Smith. Mentre il trattamento è progettato per essere sicuro per la pelle (ha un ciclo freddo incorporato in modo da non doversi preoccupare di eventuali scottature) riscalda le cellule adipose a circa 107 gradi, secondo l’ASPS. Può essere doloroso sedersi se hai la pelle sensibile. CoolSculpting d’altra parte è meno scomodo, dal momento che l’azione di raffreddamento avrà un effetto paralizzante, dice Smith.

In secondo luogo, considera quanto grasso speri di cancellare. “Per un candidato che ha più grasso da rimuovere, CoolSculpting sarebbe l’opzione migliore”, afferma Greenberg, dal momento che il trattamento ha bisogno di un solido pizzico di grasso per attaccarsi. “Se sei un candidato che è in buona forma fisica e ha solo un eccesso di grasso testardo che anche l’allenamento più difficile non aiuterà, SculpSure sarebbe l’opzione migliore”, spiega.

Uno dei vantaggi maggiori associati a entrambe le procedure è che non ci sono tempi di inattività e i rischi sono minimi – ci si potrebbe aspettare qualche leggero livido, gonfiore o indolenzimento in seguito, dice Greenberg.

Entrambi i trattamenti sono un po ‘caro, tuttavia. Secondo i dati dell’American Society of Aesthetic Plastic Surgery, il costo medio dei trattamenti di riduzione del grasso non chirurgici come CoolSculpting e SculpSure era di circa $ 1.500 nel 2016. Ricorda che potresti aver bisogno di più di una sessione per vedere i risultati, aggiunge Greenberg , ecco perché la consulenza con il chirurgo plastico certificato da bordo per sviluppare un piano di trattamento è così importante.

Tutto sommato, “se qualcuno sta cercando un’opzione di modellamento del corpo non invasivo, consiglierei CoolSculpting su SculpSure”, dice Smith.
Funzionano davvero?

Nessuna delle due terapie è una bacchetta magica. In uno studio clinico pubblicato in Dermatologia Clinica, Cosmetica e Investigativa nel 2014, CoolSculpting ha mostrato risultati piuttosto impressionanti – fino al 25% di riduzione del grasso sottocutaneo nell’area di trattamento. Tuttavia, lo stesso studio ha rilevato che il 14% dei partecipanti non ha visto miglioramenti.

Ci sono meno dati disponibili su SculpSure. Una revisione dei dispositivi di body-contouring non invasivi pubblicata nel Journal of Drugs in Dermatology ha rilevato che il trattamento riduceva il grasso di circa l’11%.

La buona notizia è che i risultati di entrambi i trattamenti sono teoricamente permanenti. Resta con noi per una breve lezione di anatomia: quando perdi peso andando in palestra o mangiando più sano, le cellule adipose si restringono – quando aumenti di peso, si espandono. Wither way, si mantiene lo stesso numero. Con CoolSculpting o SculpSure, le cellule di grasso vengono effettivamente eliminate, il che è un cambiamento duraturo.

Detto questo, se si torna alle abitudini insalubri post-procedura, l’aumento di peso può eclissare gli effetti dimagranti. “Consiglio sempre ai miei pazienti di mantenere uno stile di vita sano per mantenere i risultati”, afferma Greenberg.

Come ogni procedura, assicurati di consultare un chirurgo plastico certificato da bordo per valutare le tue opzioni.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto