COME CREARE IL GUARDAROBA PER CAPSULE DEFINITIVO

COME CREARE IL GUARDAROBA PER CAPSULE DEFINITIVO

Elementi essenziali, nozioni di base, casseforti da guardaroba … Qualunque cosa tu li chiami, questi pezzi chiave forniscono le basi irremovibili di qualsiasi look

Nella foto: Black Velvet Bodycon Chain Strap Mini Dress – Molly

Un abito in velluto

Uno di quei pezzi magici che possono passare dall’off-duty all’alto-ottano con un semplice cambio di accessori, il potere trasformativo di un grande abito antiscivolo non deve essere sottovalutato. Il trucco per trovare un pezzo per sempre è optare per il velluto; è meno incline alla piega, il che significa che puoi indossarlo dall’alba al tramonto.

Con il velluto non si scherza. È splendido da toccare e da ammirare per come riflette magicamente la luce ma gli errori con lui sono all’ordine del giorno.

Per il tuo look in velluto scegli un disegno, una stampa o una lavorazione e credici sino in fondo.

Nella foto: Black Cold Shoulder Cut Out Jersey Dress – Laura

Sneaker minimal e abiti ampi

Dopo stagioni di “brutte sneaker” e stili più pesanti, le sneaker snelle si sentono come un detergente per palette sartoriale. Un modo a prova di errore per dare una svolta senza sforzo a tutto, dall’adattamento androgino agli abiti floreali , i design minimalisti sono diventati elementi essenziali per l’armadio.

Di felpe non se ne ha mai abbastanza. Le felpe donna, che siano felpe lunghe fin tanto da essere usate come vestiti corti o felpe corte effetto underboob ma con il cappuccio, non conoscono la messa in panchina per il solito cambio di stagione.

Allena lo sguardo, le felpe donna offerte dal mercato non sono tutte uguali, né vestono come le vedi quando cerchi felpe donna online.

Con questi piccoli accorgimenti vedrai che le tue adorate felpe non ti tireranno brutti scherzi.

♥ Se hai molto seno evita le felpe lunghe con il cappuccio: rischieresti l’effetto accollato togli collo, così come il troppo corto.

♥ Le felpe corte aiutano se hai bisogno di aggiungere centimetri preziosi alla silhouette: se hai già le gambe lunghe rischieresti, invece, di accorciare il busto.

♥ Se hai i capelli lunghi indossa le felpe con cappuccio con una coda di cavallo oppure uno chignon spettinato: in questo modo liberi il collo e snellisci il fitting.

Nella foto: Tan Ribbed One Shoulder Crop Top – Daisy

Crop Top

Un pezzo di investimento di primissimo ordine, un crop top beige resisterà alla prova del tempo. Sia che graviti verso un morbido tessuto questi pezzi senza tempo promettono di crescere con te man mano che il tuo stile si evolve. Oltre a questi preferiti perenni, aggiungeremo anche il soprabito rialzato , che sta rapidamente diventando un classico moderno, all’elenco di stili essenziali: i nostri sono in forte rotazione in questo momento.

Beige e bianco! Questa combinazione di tonalità che di solito viene riservata ai Safari è scesa prepotentemente nelle strade, ed è popolarissima su Instagram tra le influencer più cool. Sarà che si tratta di due colori chiari davvero ricercati, sarà che il bianco accostato al beige è sempre di classe, ma anche noi ci siamo innamorate di questa insolita combinazione, ideale per un look estivo sofisticato (e anche da riutilizzare in inverno, abbinando morbidi maglioni toffee a stivaletti e pantaloni crema… con gusto).

Nella foto: Black Polka Dot Tulle Mesh Crop Top – Jennifer

Una maglia di pizzo

Quindi investi in una sontuosa maglia di pizzo ora e lo indosserai ripetutamente per gli anni a venire

Top in pizzo. Per indossare un top in pizzo senza risultare semi nude, è meglio accompagnarlo a pantaloni a vita alta e un blazer maschile. Per le giornate più calde può essere abbinato con camicia e pantaloni in lino.

Il pizzo si vede un po’ ovunque. Non solo abiti ma anche jeans, leggings e maglie si sono lasciati catturare dal fascino degli inserti. Il pizzo indossato sia in total look, sia come dettaglio nei vari accessori è idoneo in qualsiasi occasione. E’ indispensabile, però, indossare il pizzo correttamente ed evitare gli eccessi. Come indossare il pizzo? Ecco alcuni abbinamenti per indossare questo sensuale tessuto senza sbagliare. Il pizzo è adatto sia per il giorno, sia per la notte. Indossatelo quando ne avete voglia. La moda di oggi non pone limiti. Per il giorno puoi rendere casual il tuo vestito in pizzo abbinando all’abito un paio di anfibi e un chiodo in pelle che creano il giusto mix per un look. Anche il chiodo sportivo diventa sexy se lo lasci giocare con le trasparenze del pizzo. Scegli un top in pizzo e abbinalo a un paio di jeans skinny e decolleté altissime. Il pizzo è perfetto soprattutto per la sera. Il miniabito in pizzo è un indumento must have da sfoggiare per un evento di gala o una serata importante. In questo caso sono d’obbligo tacchi vertiginosi. Adori gli abiti lunghi? Non essere timida e con il pizzo ultra romantico dell’abito lungo osa clutch, collana e saldali oro e nero che rendono l’insieme moderno e sofisticato. Non solo abiti però, da provare un paio di leggings neri ricamati in pizzo abbinati a una maxi maglia. Le trame ricamate sulle pelle diventano eleganti e intrigano moltissimo in un tripudio di trasparenze e fiori. Un paio di pantaloni in raffinato pizzo nero, un top della stessa tonalità, stiletti minimal e pochette può essere un abbinamento sexy ed attraente. Una gonna a tubino in pizzo può essere abbinata tranquillamente a un maglioncino, una camicetta e perché no, anche a un indumento più sportivo. romantico e rock.

Altri spunti fashion

Bodycon Dress

Bodysuit

Jumpsuit

Questo articolo è sponsorizzato da www.femmeluxefinery.co.uk

#AD

I capi che ti ho mostrato li puoi trovare sul sito di Femme Luxe Finery, un sito economico con capi veramente graziosi e ricercati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto